Cargill. Rinnovato Integrativo

Presso Assolombarda, nella giornata di ieri, è stato rinnovato l’accordo integrativo del gruppo Cargill Italia Animal Nutrition.

“L’accordo – spiegano Marco Bermani, Segretario Nazionale Flai Cgil e Marco Gentile della Flai Nazionale – consolida le già buone relazioni sindacali, in base alle quali l’Azienda fornirà anticipatamente alle segreterie nazionali i dati utili a svolgere gli incontri di informativa annuali, incrociandoli con le attività del CAE. Per favorire il positivo rientro da lunghe assenze (malattia, maternità), si è concordato di realizzare un idoneo percorso di formazione al rientro. L’azienda, inoltre, condivide l’obiettivo di una piena pari opportunità attraverso una policy aziendale chiamata “diversity” per la creazione di un ambiente di lavoro inclusivo. Per gli R.L.S. di sito è stata condivisa l’opportunità di estendere loro le informazioni circa eventuali denunce di malattia professionale che i medici dell’istituto assicuratore possono e devono comunicare all’azienda. Infine, il premio per obiettivi sarà pari a € 1570 per l’annualità 2014/15, di € 1640 per il 2015/16 e di € 1710 nel 2016/017 per un aumento complessivo rispetto all’accordo precedente a regime di € 210”.

“Riteniamo – concludono Bermani e Gentile – questo accordo soddisfacente e coerente con le linee generali che ci eravamo posti, un risultato importante in una congiuntura economica, come noto, non facile”.