FLAI CGIL
You are here:  / Comunicati / Perugina. Macchiesi, ancora lontani da intesa ma bene fase in cui si investe per la crescita

Perugina. Macchiesi, ancora lontani da intesa ma bene fase in cui si investe per la crescita

Oggi, alla presenza dell’amministratore delegato di Nestlé Italia Leo Wencel, presso la sede di Confindustria di Perugia si è finalmente parlato di un nuovo percorso di sviluppo in grado di rilanciare la Perugina come eccellenza in Italia e nel mondo. Nestlé ha presentato un progetto di rilancio e sviluppo, sostenuto da un cospicuo piano di investimenti, di circa 60 milioni di euro.

“Per la prima volta da tre anni a questa parte – dichiara Mauro Macchiesi, Segretario Nazionale Flai Cgil – il Gruppo Nestlé è stato costretto ad ammettere che il Piano Industriale presentato dagli operai Perugina aveva una sua validità. Ancora siamo lontani da una intesa ma siamo passati da una fase in cui si pensava di diminuire la produzione in fabbrica ad una fase in cui si investe per la crescita. Rimane da decidere il futuro della produzione delle caramelle, su cui noi come sindacato insistiamo nel sostenerne la possibilità di rilancio”.
“Durante il prossimo mese – conclude Macchiesi – il confronto tra Rsu ed Azienda servirà per valutare la sostenibilità del Piano industriale, dopodiché proveremo a definire un Accordo quadro di condivisione, gestione ed accompagno alla realizzazione del Piano stesso”.

Il confronto tra le parti è aggiornato al 7 aprile.