FLAI CGIL
You are here:  / Comunicati / Floramiata. Firmata mobilità e Cig in deroga

Floramiata. Firmata mobilità e Cig in deroga

Piancastagnaio, 6 novembre 2015 – Oggi Flai Cgil, Fai Cisl e Uila Uil provinciali e nazionali, insieme a Cgil e Cisl provinciali e di zona Amiata, si sono incontrati con il curatore fallimentare di Floramiata a seguito dell’apertura della procedura di mobilità per tutti i lavoratori; le organizzazioni sindacali “esprimono soddisfazione per la definizione dell’accordo sulla mobilità che prevede come criterio la non opposizione”.
Nello stesso incontro è stato definito anche l’accordo per la richiesta della CIG in deroga alla Regione Toscana; l’accordo permetterà di poter coinvolgere tutti i lavoratori fissi nell’attività aziendale.
I sindacati giudicano positivo il lavoro del curatore fallimentare “che deve rimanere impegnato nel consentire quanto prima che la procedura possa mettere a bando la vendita dell’azienda per concretizzare una nuova realtà produttiva ed occupazionale”.
Le organizzazioni sindacali rimangono impegnate nel monitorare la situazione.